MTB-Trail Montecucco Brescia

Höhenprofil (69 m bis 1.037 m)

Höhendifferenz

968 m

Gesamtanstieg

1.482 m

Gesamtabstieg

1.483 m

GPSies-Index 11,71 ClimbByBike-Index 70,79 Fiets-Index 2,09


Über diese Strecke

Qualität der Strecke
Länge
45,65 km
Geo-Koordinaten
2757
Wegepunkte
5
Angezeigt
0 mal
Herunter geladen
0 mal

Bewertungen

Landschaft
(0)
Anspruch / Kondition
(0)
Technik
(0)
Spaßfaktor
(0)
Strecken-Beschreibung
(0)
Rundkurs

45,65 km

Aktivität, geeignet für

Download als
Entfernung mit Geländesteigung
Strecke melden
Keine Reduzierung, alle Punkte werden ausgeliefert (Anzahl der Punkte: 2757)
  • oder

 

Strecke glätten
Beschreibung der Strecke

MTB Garda: da Salò a Brasasio by Life in travel

 
Questo itinerario mountain bike si svolge con partenza dalla  sponda occidentale del lago di Garda  e più precisamente dalla città di Salò (nota per essere stata sede della radio della repubblica sociale italiana di stampo fascista nata durante la guerra). Il percorso che si snoda tra il lago e la val Sabbia, in provincia di Brescia, è  impegnativo per dislivello e lunghezza  ma altamente panoramico in certi suoi tratti. I primi chilometri sono piuttosto noiosi e trafficati: partendo dal campo sportivo di Salò (nei pressi del quale vi sono alcuni parcheggi) si risale fino alla statale della gardesana occidentale che si imbocca verso sud (sinistra alla rotonda).
Appena prima di imboccare la galleria Monte Covolo si lascia la statale imboccando a destra la salitella che conduce a Roè Volciano e Tormini. Al bivio sommitale si tiene la destra verso Collio e Vobarno. Se volete evitare di percorrere la galleria che incontrerete potete attraversare la strada e passare sul vecchio tracciato che corre parallelo (a sinistra) alla strada attuale.
Ripresa la strada provinciale entrerete a Vobarno e dopo circa otto chilometri e mezzo imboccherete a destra la strada, con indicazioni per la  riserva naturale Sorgente Funtanì . La strada sale dolcemente e molto meno trafficata: raggiunta e superata la frazione di Degagna sulla destra un ponticello attraversa il ruscello (a sinistra è indicato l'agriturismo Al Poiat) e dopo quattordici chilometri e mezzo di asfalto inizia lo sterrato. Subito dopo il ruscello sulla sinistra si trovano due cancelli (attenzione sono  sempre chiusi !): passando con la bici in mano, a lato del cancello superiore, si imbocca la seconda strada subito in salita impegnativa (vernice gialla ad indicare il percorso). Da qui  inizia un tratto durissimo  (600m di dislivello in 4km!) che conduce, con stretti tornanti, alla  località Brasasio  su un ampio pianoro.
 

Passo della Fobbiola e rifugio Campei de Sima

Oltrepassato un edificio apparentemente in disuso, si prosegue in discesa per poche centinaia di metri per poi risalire. Un altro tratto in discesa su fondo particolarmente sconnesso porta ad un altro edificio abbandonato dove è presente una fontanella. Ignorando la strada in discesa verso destra, si oltrepassa l'edificio e si prosegue dietro ad esso in leggera salita fino al  passo della Fobbiola  (960m). Di qui si prosegue sulla sinistra verso il  rifugio Campei de Sima .
Poco oltre un altro bivio ci permetterebbe, svoltando a destra, di accorciare il percorso di qualche chilometro. Proseguiamo invece ancora in salita a sinistra per raggiungere il rifugio Campei de Sima, con ampi panorami e la bella chiesetta in pietra poco lontana. Dopo il meritato riposo si prende il sentiero più stretto sulla destra oltre la chiesetta e dopo qualche centinaia di metri si raggiunge il punto più alto di questo tracciato MTB sul Garda (23km, 1055m). Si imbocca sulla destra il  sentiero Campei de Font  (22) che ci farà iniziare la picchiata verso  Toscolano Maderno .
 

La valle delle Cartiere e Toscolano Maderno

Il primo tratto di single track è impegnativo ma divertente e quindi è necessario porre adeguata attenzione, scendendo di sella dove necessario. Dopo alcuni passaggi tecnici il sentiero raggiunge la  malga Campiglio da Fondo  (793m) dove il percorso diviene mulattiera costeggiando il  torrente Valle di Campiglio  e permettendo una rapida picchiata fino ad entrare nella  valle delle Cartiere .
Si attraversa il torrente proseguendo verso valle (destra) ormai su ampia strada sterrata. Poco oltre, un cartello indica Toscolano sulla destra (km 33) e si scende in una stretta vallata dove il torrente Toscolano a scavato uno stretto canyon. Una passerella stretta in acciaio ci condurrà nella valle dove i  ruderi delle cartiere del '600  sono stati riqualificati costruendo anche un museo ed un percorso didattico. Di qui il percorso fino a Toscolano Maderno è breve. Svoltando a destra sulla strada statale della gardesana si potrà rientrare in circa dieci chilometri al punto di partenza di Salò.
Mehr Eigenschaften
bergig  GPS erfasst 

Es sind noch keine Kommentare vorhanden.

Melde dich an, um einen neuen Kommentar zu schreiben

Koordinaten des Startpunktes

N 45°36.299' E 10°30.925'
N 45°36'17.998" E 10°30'55.546"
N +45.6049995 E +10.5154295

Koordinaten des Endpunktes

N 45°36.296' E 10°30.934'
N 45°36'17.819" E 10°30'56.074"
N +45.6049499 E +10.5155763

Weitere Infos unter: Link zu uns

Falls du von deiner Webseite auf diese Strecke verlinken oder als iFrame einbetten möchtest, dann kopiere einfach folgenden Codeschnippsel und binde ihn an einer beliebigen Stelle in deinem Quellcode ein:

kopieren
kopieren
kopieren
kopieren
  • QR Code - Track To Go
    QR Code
  • QR-Codes sind zweidimensionale Barcodes, die jedes Gerät interpretieren kann, auf dem eine QR-Code-Software installiert ist. Lade dir die URL dieser Strecke einfach auf dein Smartphone herunter (erfordert QR Code Software auf deinem Smartphone).