Saumweg Montgenèvre Hautes-Alpes

Höhenprofil (1.423 m bis 2.544 m)

Höhendifferenz

1.120 m

Gesamtanstieg

1.337 m

Gesamtabstieg

1.322 m

GPSies-Index 12,56 ClimbByBike-Index 92,47 Fiets-Index 4,99


Über diese Strecke

Qualität der Strecke
Länge
36,47 km
Geo-Koordinaten
2737
Angezeigt
28 mal
Herunter geladen
5 mal

Bewertungen

Landschaft
(0)
Anspruch / Kondition
(0)
Technik
(0)
Spaßfaktor
(0)
Strecken-Beschreibung
(0)
Rundkurs

36,47 km

Aktivität, geeignet für

Download als
Entfernung mit Geländesteigung
Strecke melden
Keine Reduzierung, alle Punkte werden ausgeliefert (Anzahl der Punkte: 2737)
  • oder

 

Strecke glätten
Beschreibung der Strecke

Lasciata l’auto nei parcheggi all’imbocco di Montginevro, ci dirigiamo verso Briancon percorrendo una   strada sterrata sul fondo delle piste da sci sino a raggiungere un sottopassaggio, risaliamo alcui metri sulla nostra destra ci immettiamo nella strada forestale che scende a Briancon.

La prima parte procede in piano tra i larici, ma poi inizia a scendere e fatti alcuni tornanti dobbiamo svoltare a sinistra su un’altra stradina che percorriamo sempre in discesa per circa 2 chilometri.

Giunti a un incrocio prendiamo la stradina alla nostra sinistra che si sviluppa in falso piano in direzione di Briancon.

Nei pressi di una curva con annesso un piccolo spiazzo da cui si scorge benissimo il for de la Tete lasciamo la carrareccia per girare nuovamente a sinistra; il fondo diventa più ciottoloso e la pendenza aumenta notevolmente, questo piccolo tratto si congiunge ad una strada militare dopo poche centinaia di metri.

Svoltiamo a sinistra sulla vecchia camionabile, proseguiamo l’ascesa con pendenza costante e un fondo che rimane sempre piacevole; raggiungiamo un piccolo spiazzo erboso dove sorgono alcune caserme, procediamo sulla mulattiera piegando leggermente a destra sempre in leggera salita oltrepassando le varie caserme, alzando gli occhi si possono scorgere i resti della teleferica del Fort Infernet.

La strada sterrata curva a sinistra valicando sul versante opposto della montagna; sbuchiamo così su un’altra mulattiera che arriva dalla “Route strategique de la Cerveyrette”; costeggiamo una vecchia teleferica e alcune casermette di appoggio, copiamo tre tornanti e raggiungiamo un’importante caserma.

Appena lasciato alle nostre spalle l’ultima caserma la strada peggiora, alcune frane hanno ristretto il piano e in alcuni tratti siamo costretti a procedere con la bicicletta a fianco per poter oltrepassare alcuni ostacoli, si costeggia alcuni bunker ormai sommersi dai detriti lasciati dalle frane.

Usciti dalla zona pietrosa la vecchia militare rimane una bella traccia sempre ben pedalabile, ci eleviamo percorrendo vari tornanti sino a pervenire ai cancelli della polveriera del fort Infernet; da qui procediamo ancora per un centinaio di metri e perveniamo ad un crocevia.

Svoltiamo a sinistra, percorriamo alcuni tornanti che in breve tempo ci portano a raggiungere il fort dell’Infernet; oltrepassiamo il vecchio ponte levatoio presente all’ingresso ed entriamo nel cuore del forte.

Ripercorriamo a ritroso l’ultima parte di mulattiera sino all’ultimo svincolo. Qui procediamo dritti   sulla stradina che si sviluppa in falso piano sino ad un complesso di caserme; oltrepassiamo gli edifici militari e ci troviamo ad affrontare un breve tratto di strada molto ciottoloso.

La strada ora attenua la sua pendenza e anche il fondo migliora notevolmente, pedaliamo sino al crocevia del col du Gondran (2347 m.), tralasciando le strade che dipartono alla nostra destra proseguiamo dritti in leggerissima salita,   avanziamo costeggiando alcuni vecchi ricoveri mantenendoci sempre sulla strada principale.

Anche questa volta trascuriamo le deviazioni sulla nostra destra e risaliamo il crinale della piccola collina e piagando a sinistra raggiungiamo l’ultima salita che ci porterà all’ouvrage de Janus.

La strada si impenna subito dopo aver oltrepassato una sbarra, si segue un tornante a destra e poi un lungo traverso in direzione della fortificazione ci fa prendere rapidamente quota, al terzo tornante fiancheggiamo l’ingresso corazzato al forte, infatti si possono vedere bene la porta di ingresso pedonale e il corazzato ingresso per le munizioni.

Ultimi colpi di pedale e possiamo entrare nell’ouvrege del Janus; oltrepassiamo la caserma segnata sul versante nord da un devastante colpo sparato dal fort dello Chaberton; si può proseguire sino ad arrivare alle due cupole corazzate che fungevano da osservatorio per indirizzare i colpi dei mortai che hanno abbattuto lo Chaberton.

Per il rientro percorriamo a ritroso la salita fatta per raggiungere lo Janus sino ai piedi del fort de Gondran, al bivio svoltiamo a destra e superiamo la piccola sella, la strade scende verso valle attraversando le piste da sci, scendendo si tiene d’occhio i vari cartelli che indicano i sentieri del bike park.

Dopo esser passati sotto alla seggiovia scegliamo il primo sentiero a sinistra che si tuffa a valle serpeggiando in mezzo ai prati, si tocca nuovamente la strada sterrata per alcuni metri poi pieghiamo a sinistra sempre su single track.

Superiamo la partenza della seggiovia su una larga strada sterrata per poi imboccare il percorso per bici sulla destra, si scende velocemente sul percorso sino a raggiungere il bike park del Montgenevre, qui si può scegliere la difficoltà del percorso in base alle proprie capacità, pochi minuti e si raggiunge la partenza delle seggiovie di Montginevro e da qui con pochi colpi di pedali si ritorna al punto di partenza.

Mehr Eigenschaften
GPS erfasst  weich  steinig  Pfad / Fußweg  Straße 

Es sind noch keine Kommentare vorhanden.

Melde dich an, um einen neuen Kommentar zu schreiben

Koordinaten des Startpunktes

N 44°56.006' E 6°43.776'
N 44°56'00.387" E 6°43'46.582"
N +44.9334411 E +6.72960615

Koordinaten des Endpunktes

N 44°56.004' E 6°43.781'
N 44°56'00.278" E 6°43'46.913"
N +44.9334106 E +6.72969818

Weitere Infos unter: Link zu uns

Falls du von deiner Webseite auf diese Strecke verlinken oder als iFrame einbetten möchtest, dann kopiere einfach folgenden Codeschnippsel und binde ihn an einer beliebigen Stelle in deinem Quellcode ein:

kopieren
kopieren
kopieren
kopieren
  • QR Code - Track To Go
    QR Code
  • QR-Codes sind zweidimensionale Barcodes, die jedes Gerät interpretieren kann, auf dem eine QR-Code-Software installiert ist. Lade dir die URL dieser Strecke einfach auf dein Smartphone herunter (erfordert QR Code Software auf deinem Smartphone).