MTB-Trail Sedrina Bergamo

Höhenprofil (245 m bis 1.001 m)

Höhendifferenz

757 m

Gesamtanstieg

1.015 m

Gesamtabstieg

959 m

GPSies-Index 9,17 ClimbByBike-Index 53,88 Fiets-Index 2,24


Über diese Strecke

Qualität der Strecke
Länge
25,58 km
Geo-Koordinaten
2452
Angezeigt
131 mal
Herunter geladen
12 mal

Bewertungen

Landschaft
(0)
Anspruch / Kondition
(0)
Technik
(0)
Spaßfaktor
(0)
Strecken-Beschreibung
(0)
Rundkurs

25,58 km

Aktivität, geeignet für

Download als
Entfernung mit Geländesteigung
Strecke melden
Keine Reduzierung, alle Punkte werden ausgeliefert (Anzahl der Punkte: 2452)
  • oder

 

Strecke glätten
Beschreibung der Strecke

Catremerio downhill   – 04/01/2015

Percorso ad anello con partenza ed arrivo in località Ponti di Sedrina.

Distanza: 25,6 Km

Ascesa: mt 1.022

Quota minima: mt 245

Quota massima: mt 1.001

Tempo circa 2 ore e 40 min.

Difficoltà: BC / OC

Terreno: asfalto, sterrati,   mulattiere, sentieri, rocce.

Ciclabilità: 100%

Traccia registrata con dispositivo Garmin Dakota 20

 

Finalità del giro è la discesa della mulattiera che scende da Catremerio a Brembilla.  

 

Percorso

La partenza del giro è fissata ai Ponti di Sedrina dove in prossimità dell’incrocio per la Val Brembilla, si trovano alcuni posti auto.

Si inizia il giro risalendo la Strada Statale della Valle Brembana fino all’abitato di Zogno. Quando la statale piega a destra, proseguiremo invece dritti percorrendo la Via Cavour che ci conduce verso la Parrocchiale di San Lorenzo. Giunti nella piazza del Municipio si devia a sinistra verso la Via Umberto I che rappresenta l’inizio della lunga salita che ci condurrà alla frazione di Sant’Antonio Abbandonato. La salita in asfalto è lunga 8,6 Km e ci porta dai 300 mt della piazza di Zogno ai 990 mt della frazione con una pendenza media del 7,8%, snodandosi sul versante meridionale del Monte Zucco. Al termine della salita ci accoglie la graziosa chiesa dedicata a Sant’Antonio Abate costruita su una terrazza naturale che domina l’ingresso della Valle Brembana e la pianura.

Dall’abitato di Sant’Antonio Abbandonato proseguiamo a destra lungo la strada asfaltata che costeggia il monte in direzione di Catremerio, frazione di Brembilla. Si tratta di un tratto di 2,5 Km in saliscendi che ci conduce all’antico borgo di Catremerio adagiato alle pendici del Pizzo Cerro alla quota di 1.001 mt. Sulla sinistra incontriamo la chiesetta risalente ad inizio ‘800 dedicata a San Gaetano che divide le poche case in due agglomerati detti il “Catremerio di qua” ed il “Catremerio di là”. Proprio da quest’ultimo prende avvio l’antica mulattiera che scende a Brembilla, obiettivo finale del nostro giro. Qui si preparano le MTB e si indossano le protezioni.

La mulattiera è quasi interamente a gradoni; in alcuni tratti è in cattivo stato di manutenzione ed il pietrame smosso ha dato luogo ad ostacoli di elevata altezza che richiedono molta attenzione, tecnica trialistica e precisione di guida. La discesa è piuttosto impegnativa e non lascia tregua con salti continui di varia altezza che mettono a dura prova la MTB e le nostre braccia.

Il tratto finale della mulattiera interseca una strada di servizio che sale dall’abitato di Brembilla. La attraverseremo diverse volte anche discendo alcune scalinate di pietra. L’ultimo tratto della mulattiera presenta una serie di tornanti stretti e pendenti fino a terminare direttamente nel centro di Brembilla, nei pressi dell’Ufficio Postale.

Proseguiamo a sinistra in asfalto discendendo la SP24 per circa 2 Km fino all’indicazione per Camorone dove svolteremo a sinistra. La strada riprende a salire verso la frazione. Giunti nella zona abitata ad un incrocio svolteremo a destra seguendo l’indicazione “Castello”. La strada prosegue in asfalto sopra un insediamento produttivo e costeggia il versante del monte per circa 2 Km con una leggera pendenza del 4% medio tra boschi e pascoli. Giunti ad una chiesetta sulla destra, si abbandona l’asfalto per percorrere un tratto veloce della cosiddetta Strada Taverna che abbandoniamo subito sulla sinistra lungo un single track che aggira il lato del monte portandoci sopra la Centrale Elettrica di Zogno. Il sentiero assume a tratti i caratteri della mulattiera a scalini chiamandoci a superare ostacoli piuttosto importanti che richiedono nuovamente molta attenzione e concentrazione.         

Il sentiero termina direttamente sulla Statale della Valle Brembana che ripercorriamo in discesa sino ai Ponti di Sedrina a chiusura del giro.

Mehr Eigenschaften
bergig  GPS erfasst  fest  steinig  ausgewaschen  Querfeldein  Pfad / Fußweg  Singletrail  Fahrweg / Wirtschaftsweg  Straße 

Es sind noch keine Kommentare vorhanden.

Melde dich an, um einen neuen Kommentar zu schreiben

Koordinaten des Startpunktes

N 45°47.196' E 9°37.826'
N 45°47'11.792" E 9°37'49.579"
N +45.7866091 E +9.63043869

Koordinaten des Endpunktes

N 45°47.160' E 9°37.796'
N 45°47'09.638" E 9°37'47.799"
N +45.7860106 E +9.62994441

Weitere Infos unter: Link zu uns

Falls du von deiner Webseite auf diese Strecke verlinken oder als iFrame einbetten möchtest, dann kopiere einfach folgenden Codeschnippsel und binde ihn an einer beliebigen Stelle in deinem Quellcode ein:

kopieren
kopieren
kopieren
kopieren
  • QR Code - Track To Go
    QR Code
  • QR-Codes sind zweidimensionale Barcodes, die jedes Gerät interpretieren kann, auf dem eine QR-Code-Software installiert ist. Lade dir die URL dieser Strecke einfach auf dein Smartphone herunter (erfordert QR Code Software auf deinem Smartphone).