MTB-Trail San Damiano Macra Cuneo

Höhenprofil (752 m bis 1.295 m)

Höhendifferenz

543 m

Gesamtanstieg

1.299 m

Gesamtabstieg

1.296 m

GPSies-Index 11,43 ClimbByBike-Index 47,35 Fiets-Index 1,22


Über diese Strecke

Qualität der Strecke
Länge
31,68 km
Geo-Koordinaten
1807
Angezeigt
53 mal
Herunter geladen
15 mal

Bewertungen

Landschaft
(0)
Anspruch / Kondition
(0)
Technik
(0)
Spaßfaktor
(0)
Strecken-Beschreibung
(0)
Rundkurs

31,68 km

Aktivität, geeignet für

Download als
Entfernung mit Geländesteigung
Strecke melden
Keine Reduzierung, alle Punkte werden ausgeliefert (Anzahl der Punkte: 1807)
  • oder

 

Strecke glätten
Beschreibung der Strecke

Dalla piazza centrale di San Damiano imbocchiamo la strada provinciale SP422 in direzione di Acceglio.

All’imbocco di un ponte, svoltiamo a destra su una piccola strada asfaltata che ci porta ad attraversare un piccolo gruppo di case dopo le quali il fondo della strada diventa sterrato.

La strada sterrata si inoltra in un bosco e la sua pendenza aumenta; con qualche tornante ci porta alla prima serie di case della frazione Rubbio.

Sul ciglio della sterrata ritroviamo un segnavia, seguendo le indicazioni per il sentiero occitano passiamo a fianco di una casa in pietra, il tracciato diventa un po’ più tecnico, infatti siamo costretti a procedere per alcuni tratti con la bicicletta al fianco per poter attraversare alcuni salti di rocce o passaggi un po’ esposti.

A circa sei chilometri dalla partenza inizia un primo tratto in discesa, i primi metri tra le rocce sono da effettuare con la mtb a fianco, poi il single track percorre una bella dorsale per poi inoltrasi nel bosco, il sentiero dopo aver attraversato un piccolo spiazzo erboso passa davanti ad una vecchia miniera ormai chiusa per motivi di sicurezza, ora con una leggera salita il tracciato ci accompagna alla cappella di San Bernardo.

Si riscende per alcuni metri e arriviamo alla borgata di Camoglieres, dove troviamo una fontana per rifornirci d’acqua; a fianco di tale fontana parte in salita il sentiero che dobbiamo seguire per raggiungere l’abitato di Macra.

Tale sentiero è segnalato come “ sentiero dei Ciclamini”, dopo un tratto di salita il tracciato rimane a mezza costa e quindi con tratti pianeggianti e altri in leggera discesa arriva al gruppo di case denominate Cacciatori; all’imbocco del manto asfaltato sulla nostra destra troviamo un’altra fontana. Scendiamo per alcuni metri su asfalto e, prima di attraversare un piccolo ponte, svoltiamo a destra su un sentierino che costeggia il corso d’acqua.

Tutto il tratto che parte da Camoglieres e giunge a Macra è molto frequentato da escursionisti a piedi, quindi bisogna prestare molta attenzione.

Arriviamo così a Macra, attraversiamo la strada provinciale e percorriamo una stretta strada nel borgo di Macra, quando sbuchiamo su una strada asfaltata ci dirigiamo a destra in direzione della strada che conduce nel vallone di Celle.

Continuiamo a pedalare in salita sulla strada principale e superata la borgata di Chiesa prestiamo particolare attenzione al primo bivio al centro di un tornante, con indicazione per la frazione di Ansoleglio, oltrepassata la borgata il percorso diventa sterrato.

Continuiamo a seguire le tacche rosso-bianche che caratterizzano la nostra discesa, passiamo davanti a due piloni votivi e su un tratto pianeggiante in mezzo al bosco notiamo sulla nostra sinistra un segnavia con indicazioni per Villetta e Lottulo.

Imbocchiamo tale sentiero che inizia a scendere con traversi e tornanti sempre immerso ne fitto bosco sino a terminare con una piccola scalinata in pietra.

Scesa la scala ci dirigiamo a sinistra e attraversiamo l’abitato di Villetta, la strada ora diventa asfaltata e attraversa il fiume Maira, una breve salita con alcuni tornati ci portano sulla strada provinciale tra Dronero e Acceglio, da qui la nostra gita prosegue sulla strada provinciale sino a riportarci al punto di partenza.

NOTA: In alternativa alla discesa sul sentiero nel bosco, dopo aver superato i due piloni votivi e raggiunto il segnavia ci manteniamo a sinistra sul sentiero principale che ci porta a oltrepassare un altro pilone votivo, dopo il quale raggiungiamo la borgata di Garino.

Attraversiamo il ponte sul fiume Maira e con una breve salita su asfalto ci fa arrivare a Lottulo sulla strada provinciale per Dronero.

Mehr Eigenschaften
bergig  GPS erfasst  weich  steinig  Pfad / Fußweg  Schotterweg / Sandweg 

Es sind noch keine Kommentare vorhanden.

Melde dich an, um einen neuen Kommentar zu schreiben

Koordinaten des Startpunktes

N 44°29.295' E 7°15.449'
N 44°29'17.743" E 7°15'26.946"
N +44.4882620 E +7.25748502

Koordinaten des Endpunktes

N 44°29.292' E 7°15.451'
N 44°29'17.570" E 7°15'27.108"
N +44.4882139 E +7.25753003

Weitere Infos unter: Link zu uns

Falls du von deiner Webseite auf diese Strecke verlinken oder als iFrame einbetten möchtest, dann kopiere einfach folgenden Codeschnippsel und binde ihn an einer beliebigen Stelle in deinem Quellcode ein:

kopieren
kopieren
kopieren
kopieren
  • QR Code - Track To Go
    QR Code
  • QR-Codes sind zweidimensionale Barcodes, die jedes Gerät interpretieren kann, auf dem eine QR-Code-Software installiert ist. Lade dir die URL dieser Strecke einfach auf dein Smartphone herunter (erfordert QR Code Software auf deinem Smartphone).